EDITORIALE    di Piero MARTELLO

"Le interviste di LDE"
Conversazioni sul lavoro

Le altre interviste sono pubblicate nei numeri 2/2020,3/20201/20212/2021  3/20211/2022 e 2/2022

 Intervista a Paolo TOSI Emerito dell'Università di Torino
di Marina BROLLO Università di Udine, già Presidente di AIDLASS

Prospettive e proposte in materia di salario minimo

I saggi contenuti in questo “focus” trattano un tema – quello del “salario minimo legale” e del “Far West contrattuale” – estremamente attuale sul piano sia del dibattito scientifico sia politico sindacale.
Sono stati invitati a discuterne autori di diverse sensibilità, allo scopo di promuovere un dibattito approfondito e ricco di molteplici punti di vista.
Il coordinatore del “focus” – Alessandro Bellavista – ha inviato agli autori una scheda di “questioni tematiche”, sollecitandoli ad intervenire nel modo a loro più congeniale.

Coordina  Prof. Alessandro BELLAVISTA Università di Palermo

del tema LDE si è già occupata nel Focus pubblicato nel n.2 del 2022

I perimetri contrattuali e la misurazione della rappresentatività degli attori negoziali della contrattazione collettiva
Alessandro BELLAVISTA Università di Palermo

La categoria o il perimetro entro i quali verificare la rappresentatività sindacale
Raffaele DE LUCA TAMAJO Università di Napoli "Federico II"

La necessaria perimetrazione oggettiva delle categorie contrattuali collettive
Marco FERRARESI Università di Pavia

L’inopportunità di una regolazione imperativa  dell’efficacia soggettiva generale del contratto collettivo
Enrico GRAGNOLI Università di Parma

Chi ha paura della categoria?
Andrea LASSANDARI Università di Bologna

Rappresentatività sindacale e salario minimo adeguato: quali strade sono realmente percorribili?
Alberto PIZZOFERRATO Università di Bologna

Aspettando Godot: la legge sulla rappresentatività sindacale e sulla contrattazione collettiva
Maurizio RICCI Università di Foggia

L’adeguamento delle categorie merceologiche e l’autoregolamentazione delle parti contraenti
Paolo TOSI Emerito dell'Università di Torino

La DIRETTIVA UE 2022/2041 del 19 ottobre 2022 sul salario minimo

I riflessi lavoristici del Codice della Crisi di Impresa

Tutela dei creditori e tutela dei lavoratori nel Codice della Crisi d’Impresa
Lucio IMBERTI Università di Bergamo

Bella e incompiuta. La procedura di informazione (e di quasi-consultazione) sindacale ex art. 4, co. 3 del CCII
Fabrizio APRILE Consigliere della Corte d’Appello di Torino

La lunga gestazione della nuova disciplina della crisi d’impresa e gli effetti sui rapporti di lavoro
Adelio Maria RIVA Avvocato

FRESCHI DI LEGGE
Recenti novità normative

Il “decreto trasparenza”: profili sistematici e problematici
Armando TURSI Università di Milano

Il contratto di logistica e la responsabilità solidale negli appalti dopo il nuovo art. 1677 bis c.c.
Olivia BONARDI Università di Milano

L’“appalto” nei servizi di logistica: quale regime di solidarietà per i crediti dei lavoratori?
Ester VILLA Università di Bologna

Il licenziamento per GMO dopo la sentenza della Corte costituzionale n. 125/2022.

Le tutele in caso di licenziamento ingiustificato tra norma scritta e interpretazione giurisprudenziale
Domenico MEZZACAPO Università di Roma "La Sapienza"

Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo dopo le sentenze della Corte costituzionale: nuove soluzioni (applicative) generano nuovi problemi (di sistema)
Antonio PRETEROTI Università di Perugia

Il regime sanzionatorio del licenziamento per giustificato motivo oggettivo dopo Corte cost. 19.5.2022 n. 125
Nicola DE MARINIS Consigliere della Cassazione Sez. lavoro

Il nesso causale nel licenziamento per gmo
Flaminia DE GIULI Università di Roma "La Sapienza"

Metus, resistenza e altri misteriIl regime della decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi e i recenti interventi della giurisprudenza
Gianluca GIAMPA' Università di Roma "La Sapienza"

A proposito della (manifesta) insussistenza del fatto
Roberta RAINONE Università di Roma "La Sapienza"

Le tutele in caso di violazione dell’obbligo di repêchage
Luisa ROCCHI Università di Perugia

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo. Da un’interpretazione “sbilanciata” ad un’interpretazione letterale dell’art. 3 l. N. 604/1966
Beatrice ROSSILLI Università di Roma "La Sapienza"

Fattispecie, estremi e fatto. Ricette sanzionatorie per il G.M.O. ingiustificato
Matteo VERZARO Università Roma Tre

LA TRANSIZIONE DIGITALE E LA NUOVA DIMENSIONE DEL LAVORO

Lavoro e diritti nella rivoluzione di Internet

Ultraintelligent Machines, Singularity, and Other Sci-fi Distractions about AI
Luciano FLORIDI University of Oxford and Alma Mater Università di Bologna

Protezione del lavoratore nell’impresa tecnologicamente organizzata e ruolo del Sindacato
Linda LOREA Università di Napoli “Federico II”

Creatori di contenuti digitali, primi passi a sostegno di un nuovo modo di lavorare
On.Valentina BARZOTTI Comm.Lavoro Camera dei deputati
Jacopo IERUSSI Avvocato

Lo “sfruttamento” del lavoro che cambia. La Relazione della Commissione Parlamentare sulle condizioni di lavoro in Italia
Fabrizia SANTINI Università del Piemonte orientale

LA PROPOSTA DI DIRETTIVA EUROPEA IN MATERIA DI LAVORO SU PIATTAFORME

 Intelligenza artificiale, lavoro , impresa

Del tema LDE si è occupata nel n. 1/2022 e nel n.2/2022

Coordina Prof. Andrea ALLAMPRESE Università di Modena e Reggio Emilia  
Abstract
Le iniziative strategiche nel settore digitale promosse dalla Commissione europea sono ormai numerose; fra di esse ricordiamo: il Regolamento n. 2022/868 “relativo alla governance europea dei dati” (Data Governance Act), la proposta di Regolamento sul “mercato unico dei servizi digitali” (Digital Services Act), la proposta di Regolamento su “mercati digitali equi ed aperti” (Digital Markets Act), la proposta di Regolamento che stabilisce regole armonizzate sull’Intelligenza Artificiale o ancora il programma strategico per il 2030 "Percorso per il decennio digitale". Che tipo di obblighi (o di deroghe) potranno derivare da queste iniziative legislative dell’Unione europea che si vanno ad aggiungere alla proposta di Direttiva sul lavoro tramite piattaforme digitali? In particolare quale sarà l’impatto del Regolamento sull’AI sulla materia lavoristica?
Per rispondere a queste e ad altre domande l’8 giugno 2022 si è svolto presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia un dibattito interdisciplinare su “Intelligenza artificiale, Lavoro, Impresa tra applicazioni pratiche e regolazione europea“, in cui le organizzatrici e gli organizzatori hanno deciso di aprire sui temi in discorso un confronto tra discipline diverse. ingegneria informatica, scienze giuridiche, economia dell’organizzazione e sociologia, coinvolgendo anche le parti sociali.
La gran parte delle relazioni al convegno vengono qui pubblicate, dopo una breve introduzione del curatore.

Rapporto  Gualmini sul lavoro tramite piattaforme digitali

Regolamento del mercato unico dei servizi digitali

Regolamento sui mercati equi e contendibili nel settore digitale

Regolamento relativo alla govrnance europea dei dati

Introduzione 
Andrea ALLAMPRESE Università di Modena e Reggio Emilia

Il ruolo dei Dati nella trasformazione della Società
Sonia BERGAMASCHI Università di Modena e Reggio Emilia

Presente e futuro dell’intelligenza artificiale: una prospettiva per il lavoro e l’industria
Rita CUCCHIARA Università di Modena e Reggio Emilia

Il metodo empirico alla base dei sistemi di machine learning
Isabella FERRARI Università di Modena e Reggio Emilia

Intelligenza artificiale, privacy e rapporto di lavoro: una prospettiva informatico-giuridica
Gianluigi FIORIGLIO Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

La riservatezza del lavoratore alla prova dell’intelligenza artificiale
Stefano IACOBUCCI Università di Modena e Reggio Emilia

Nuove tecnologie e trasformazione delle condizioni di lavoro a partire da un’inchiesta nell’industria metalmeccanica bolognese
Matteo RINALDINI Università di Modena e Reggio Emilia

IL LAVORO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Una panoramica del flusso normativo e della giurisprudenza sulla pandemia da Covid
Aldo DE MATTEIS Presidente On. Agg. Corte di cassazione

L’azione di regresso dell’INAIL in caso di contagio da coronavirus
Giuseppe LUDOVICO Università di Milano

Potere legislativo e giurisdizione

Coordina prof. Marco MARAZZA Università Cattolica di Roma

Contenzioso del lavoro e prevedibilità dal punto di vista dell’organizzazione
Nicola DE MARINIS Consigliere della Cassazione Sez. lavoro

Tra legislazione e giurisdizione: riflessioni sulle esigenze attuali del diritto del lavoro
Mariella MAGNANI Emerita dell'Università di Pavia

Potere legislativo e giurisdizione: la stagione delle riforme (neoliberali?) nel diritto del lavoro vivente
Paolo TOSI  Emerito dell'Università di Torino

Il difficile equilibrio fra potere legislativo e giurisdizione nella stagione delle riforme
Carlo ZOLI Università di Bologna

La vincolatività del precedente della Corte di Giustizia e la politica sociale europea
Gabriele FRANZA Università di Macerata

Il valore del precedente della Corte Edu nella giurisprudenza nazionale
Francesco PERRONE Giudice del Tribunale del lavoro di Padova

La stagione delle riforme (neoliberali?) nel diritto del lavoro vivente
Marco RENDINA Responsabile Lavoro e Relazioni industriali, Asstel

Pubblico Impiego

Un sistema professionale nella Pubblica Amministrazione? La progettazione dei ruoli e delle professioni a larga banda
Federico BUTERA Emerito di Scienze dell’ Organizzazione

La disciplina dell’equo compenso nei rapporti con la p.A
Madia Rita FAVIA Avvocata 

DOSSIER

Distacchi sindacali. Quando una opportunità diventa un problema (anche penale)
Biagio CARTILLONE Avvocato  

LAVORI & VALORI

Lavoro e dignità.  Appunti per una critica del presente
Sergio LABATE Università di Macerata

Michel Foucault. Dalla costituzione del soggetto lavoratore al lavoro su di sé
Tiziana FAITINI Università di Trento

Diritto del lavoro e concorrenza: una breve storia
Luigi CAVALLARO Consigliere della Corte di cassazione  Lavoro

"E" come EUROPA
Istituzioni, politiche e giurisprudenza nell’Ordinamento europeo integrato

a cura di Valeria PICCONE  Consigliera di Cassazione
               e Giuseppe BRONZINI  già Presidente della Cassazione Sez. Lavoro

Orientamenti europei in tema di reddito minimo
Giuseppe BRONZINI  già Presidente della Cassazione Sez. Lavoro

L’esigenza di regole europee sul conflitto collettivo, a tutela di servizi pubblici “universali”
Giovanni PINO Commissione di Garanzia Sciopero.

Il tormentato rapporto tra il Consiglio di Stato e la Corte di giustizia
Cristina SCHEPISI Università di Napoli "Parthenope"

Note a caldo sugli Orientamenti della Commissione UE sull’applicazione del diritto della concorrenza dell’Unione agli accordi collettivi dei lavoratori autonomi individuali
Marco CASIELLO Università di Foggia

European Commission, Proposal for a COUNCIL RECOMMENDATION

Guidelines on the application of Union competition law to collective agreements regarding the working conditions of solo self-employed persons

Orientamenti della Commissione europea in materia di accordi collettivi per i lavoratori autonomi.

La DIRETTIVA UE 2022/2041 del 19 ottobre 2022 sul salario minimo

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali In Europa

european rights2

GENDER GAP. Ancora sul soffitto di cristallo
Con la collaborazione di ADGI   Associazione Donne Giuriste Italia.

LDE si è occupata dell’argomento anche nei numeri 2/2019 ,  3/2019 , 2/2020 , 3/2020 , 1/2021 , 3/2021 e 1/2022

La parità di genere al tempo del PNRR: tra trasparenza, certificazione e misure premiali
Loredana ZAPPALA' Università di Catania

Questioni di genere

A cura delle Prof.sse Maria Luisa VALLAURI e Francesca MARINELLI 

Il rapporto del 2022 del World Economic Forum sul gender gap
Francesca MARINELLI Università di Milano

Il d.lgs. 30 giugno 2022, n. 105 in tema di equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza 
Maria Luisa VALLAURI  Università di Firenze

Il testo integrale del report 2022 del WEF  1^  parte

Il testo integrale del report 2022 del WEF 2^  parte

Gender gap e Università:tra auspici e realtà
Un quadro aggiornato sull’Accademia.

Coordina Prof. Adriana TOPO

Introduzione
Adriana TOPO Università di Padova

Accesso all’accademia mediante concorso e progressione in carriera: una lettura di genere
Olivia BONARDI Università di Milano

Le pari opportunita’ di genere nell’accesso e nelle carriere nel pubblico impiego
Elena PASQUALETTO Università di Padova

Tre parole chiave per un’effettiva uguaglianza di genere
Francesco BILOTTA Università di Udine

L’Università dopo la l. 240/2010: dagli Statuti all’obiettivo della parità integrata nell’azione di governo di un Ateneo
Laura CALAFA' Università di Verona

Carriere accademiche e disparità di genere: riflessioni di una Consigliera di parità
Roberta NUNIN Università di Trieste

CRONACA DI  MORTI ANNUNCIATE
Infortuni sul lavoro: tre vittime al giorno.
Una emergenza strutturale e permanente

"Dignità è azzerare le morti sul lavoro, che feriscono la società e la coscienza di ciascuno di noi"
Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, nel discorso di insediamento del 3 febbraio 2022, davanti alle Camere riunite.

La sicurezza sul lavoro alla prova dell’effettività: l’obbligo di individuazione dei preposti
Paolo PASCUCCI Università di Urbino

Responsabilita’ civile del datore di lavoro e obbligo di sicurezza nel settore dei trasporti
Francesco CAMILLETTI Università di Milano

NOTE A SENTENZA

La (non) decorrenza della prescrizione del credito retributivo in costanza di rapporto. 
Sara ROCCISANO Università di Milano 

PUNTI DI VISTA- dagli Ordini professionali 

Marina Calderone Ministro del Lavoro
Potito DI NUNZIO Presidente del Consiglio dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Milano

Trasparenza e diritti della Direttiva Europea 2019/1152: distonie non solo italiane
Andrea ASNAGHI Coordinatore del Centro Studi dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Milano

Il punto e qualche riflessione sull’attuale contratto di lavoro intermittente
Loris BERETTA Dottore commercialista Ordine dei Commercialisti di Milano

SEGNALAZIONI BIBLIOGRAFICHE: RECENSIONI

Considerazioni su Valori e tecniche nel diritto del lavoro di Riccardo Del Punta: un libro di ampio respiro teorico.
COPERTINA E INDICE 
Enrico GRAGNOLIUniversità di Parma

Dieci  tesi per il diritto del lavoro.                                  
A proposito del recente volume di Perulli e Speziale

del volume LDE si è già occupata nel n.2 del 2022 


COPERTINA, INDICE E PREMESSA

Spigolando tra dieci tesi sul diritto del lavoro
Maria Vittoria BALLESTRERO  Emerita dell'Università di Genova

“Dieci tesi sul diritto del lavoro” 
Raffaele DE LUCA TAMAJO Università di Napoli "Federico II"

Note e margine di un pensiero ampio e complesso
Elena GRAMANO Università Bocconi

Dieci tesi condivisibili e un’opinabile questione di metodo
Lorenzo ZOPPOLI Università di Napoli "Federico II"

Considerazioni a margine
Andrea PILATI 

SegnaLibri

Novità bibliografiche sul tema

A cura di Maurizio FALSONE

I lettori sono invitati a segnalare i volumi di recente pubblicazione in materia di diritto del lavoro scrivendo a 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AA.VV., Diritti costituzionali, conflitto collettivo, lavoro. Scritti dedicati a Giovanni Pino, Giappichelli, 2022
COPERTINA E INDICE 

N.Abriani, G.Schneider, Diritto delle Imprese e intelligenza artificiale, Il Mulino, 2022
COPERTINA E INDICE 

G.Amoroso, Articolo 18 Statuto dei Lavoratori, una storia lunga oltre cinquant’anni, Cacucci, 2022
COPERTINA E INDICE 

G. Amoroso,  V. Di Cerbo, A. Maresca, Il Lavoro Privato, Giuffrè, 2022
COPERTINA E INDICE 

P. Bellocchi, P. Lambertucci, M. Marasca, I danni nel diritto del lavoro, Giuffrè, 2022
COPERTINA E INDICE 

A. Candian, M. Squeglia, A. Tursi, Manuale della Previdenza comnplementare,  Giappichelli, 2022
COPERTINA E INDICE 

R. Danovi, Il diritto degli altri. Storia della deontologia, Giuffrè, 2022
COPERTINA E INDICE (

M. De Trizio, M. Brisciani, Gli ammortizzatori sociali, Giuffrè, 2022
COPERTINA E INDICE 

F. Di Noia, Rappresentatività e contratto collettivo. Libertà, pluralismo ed esigenze regolative, Giappichelli, 2022
COPERTINA E INDICE 

L. Di Paola, I controlli sui lavoratori: poteri del datore di lavoro, tutele del lavoratore e aspetti processuali, Giuffrè, 2022.
COPERTINA E INDICE 

A. Di Stasi, S. Giubboni, V. Pinto, Lezioni di diritto del lavoro, Il Mulino, 2022
COPERTINA E INDICE 

F. Durante, Lavorare meno, vivere meglio: appunti sulla riduzione dell’orario di lavoro per una società migliore e una diversa economia, Futura, 2022
COPERTINA E INDICE 

S. Giubboni, Solidarietà: un itinerario di ricerca, Editoriale Scientifica, 2022
COPERTINA E INDICE 

O. La Tegola, Le fonti di determinazione del compenso nel lavoro non subordinato, Cacucci, 2022
COPERTINA E INDICE 

M.Martello, Una giustizia alta e altra, Edizioni Paoline, 2022
COPERTINA E INDICE 

O. Mazzotta, Diritto del lavoro, Giuffrè, 2022
COPERTINA E INDICE 

G. Palmisano, L’Europa dei diritti sociali. Significato, valore e prospettive della Carta sociale europea , Il Mulino, 2022
COPERTINA E INDICE

V. Pasquarella, M.D'Onghia, (a cura di), Didattica, law clinic, giustizia sociale e territorio, Cacucci, 2022
COPERTINA E INDICE

M. Persiani, Diritto della previdenza complementare, Cacucci, 2022.
COPERTINA E INDICE  

A. Perulli, T. Treu, “In tutte le sue forme e applicazioni”. Per un nuovo Statuto del lavoro, Giappichelli, 2022
COPERTINA E INDICE 

C.Pisani, G.Proia, A.Topo (a cura di), Privacy e lavoro. La circolazione dei dati personali e i controlli nel rapporto di lavoro, Giuffrè, 2022
COPERTINA E INDICE

G. Santoro-Passarelli, Realtà e forma nel diritto del lavoro, Giappichelli, 2022
COPERTINA E INDICE 

R. Santucci, M. Cerbone (a cura di), La dirigenza degli enti locali alla prova della contrattazione collettiva, Giappichelli, 2022
COPERTINA E INDICE 

V. Tenore, Il sistema disciplinare nelle magistrature speciali, Anicia Editore, 2022
COPERTINA E INDICE 

A. Zilli, La trasparenza nel lavoro subordinato. Principi e tecniche di tutela, Pacini, 2022.
TESTO INTEGRALE 

 

Il precedente numero della Rivista ha registrato alla data del xx/11/2022 

oltre  xxx mila accessi
(oltre 118 mila per il numero antecedente)

Dati rilevati da Google Analytics

Classificazione ANVUR come Rivista Scientifica dell'Area 12

SEGUICI SU Facebook Logo 2015 jpg 
                              Linkedin-Logo_1.png

 

 

 

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e per migliorarne la fruizione.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.